Santa Caterina, i bambini vanno a scuola di Natura

posted in: PROGETTI ED EVENTI | 0
FacebooktwittermailFacebooktwittermail

E’ entrata nel vivo della seconda fase dl progetto “volontariamente insieme con l‘ambiente”, coordinato da Anna Ciuro, che prevede il coinvolgimento degli alunni del primo circolo didattico “Leonardo Sciascia” di Caltanissetta e dell’Istituto Comprensivo di Santa Caterina, in due incontri formativi dedicati alla conoscenza delle Riserve Naturali e in particolare della Riserva Orientata del Monte Capodarso.

Grazie alla presenza in classe del Direttore del Parco Naturale, Edoardo Bartolotta, 25 alunni dell’istituto “Sciascia” (per i 9 bambini del “Principe Grimaldi” l’incontro si terrà il 18 Febbraio) hanno potuto comprendere il valore di un’area di importanza comunitaria, prima di scoprirla con i loro occhi, durante la visita guidata che si terrà per tutti il 21 Marzo.

“Grazie a delle immagini proiettate in classe – spiegano i promotori – gli alunni hanno scoperto quali animali e quali pinate vedranno durante la visita, ma soprattutto sono stati informati sui comportamenti da assumere all’interno della Riserva. Un percorso per responsabilizzare sin da piccoli i futuri cittadini al rispetto dell’ambiente del proprio territorio”.

Un’attività laboratoriale molto affascinante i cui obiettivi sono quelli di acquisire le competenze di base sull’effetto delle attività umane sull’ambiente; comprendere quali sono i comportamenti che permettono di ridurre questo impatto e le ragioni dell’esigenza della tutela di alcune aree protette. Oltre alla Riserva di Monte Capodarso, gli alunni visiteranno la Riserva Monteconca, grazie al coinvoglimento dei volontari dell’associazione “San Soucì”, dell’agronomo Sebastiano Di Martino, del direttore della R.N.O. Edoardo Bartolotta e della coordinatrice Anna Ciuro.